AGENZIE Archivio Completo STAMPA

Digitale: Mantovani (M5s), essenziale un cloud nazionale

(ANSA) – ROMA, 27 LUG – “In Italia abbiamo per ora solo pochi operatori cloud, piccole aziende ma che hanno grandi competenze e grandi potenzialità se si mettessero insieme per un progetto comune. Per questo auspico che il Ministero dello sviluppo economico, nel suo fondamentale ruolo in questo settore, convochi gli operatori italiani per pensare a come contribuire al piano per il cloud nazionale e anche a Gaia-X”. Così la senatrice M5S Maria Laura Mantovani, segretaria della Commissione affari costituzionali.
“Per quanto riguarda l’offerta nazionale di servizi cloud al pubblico e la conseguente partecipazione in Gaia-X è fondamentale definire la strategia”, ha proseguito la Mantovani, spiegando che “invece per la strategia relativa al cloud della Pubblica Amministrazione, questa è ora definita nel Decreto Semplificazioni, pubblicato in Gazzetta ufficiale. Realizzare il piano per il cloud nazionale ci permette di non cedere i nostri dati ai grandi gruppi monopolistici del settore e di andare verso una Pubblica Amministrazione efficiente e moderna, significa razionalizzare e risparmiare, soprattutto energia elettrica, quindi sostenibilità economica ed efficienza energetica. Poi significa avere i dati sempre disponibili, evitando i server spenti o non raggiungibili. Inoltre, si potrebbero così collegare le banche dati e quindi dare servizi più efficienti ai cittadini andando verso il principio ‘once only’, ossia il cittadino non deve fornire alla PA i dati che la PA già conosce”.