Archivio Completo COMUNICATI STAMPA

INNOVAZIONE, M5S: PRONTI A SFIDA INTELLIGENZA ARTIFICIALE ETICA NELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

Roma, 28 feb. – “La sottoscrizione avvenuta oggi da parte del ministro per l’innovazione Paola Pisano del Documento “Rome Call for Ai Ethics” promosso dalla Pontificia Accademia per la Vita è un segnale molto importante. Eravamo presente oggi alla presentazione del documento e riteniamo fondamentale far capire che le nuove tecnologie sono per la vita. Come ha detto la ministra Pisano è essenziale che gli strumenti che le nuove tecnologie ci consentono devono essere orientati al bene e a rendere la nostra vita migliore, in modo inclusivo, sicuro e trasparente. L’etica nell’uso dell’intelligenza artificiale è uno dei grandi temi di questo governo e lo troviamo infatti sia nel piano del ministero dell’innovazione per il 2025 che nell’azione degli esperti del Mise. È stata una piacevole sorpresa quindi vedere oggi che questo tema, è stato nobilitato nella stessa Call promossa dalla Pontificia accademia. È segno che la nostra azione politica è coerente tanto con l’azione degli stakeholders, che delle organizzazioni internazionali che dei pensatori del mondo spirituale. Il nostro impegno di parlamentari è massimo in questo campo perché intuiamo quanto il prodotto dell’ingegno e le innovazioni possono contribuire al bene comune e rendere il mondo migliore. L’obiettivo che condividiamo con il governo è quello di iniziare a usare sistemi a Intelligenza Artificiale all’interno della Pa in modo etico, trasparente e nel rispetto della privacy. Siamo affascinati da questa sfida che ci permette di collaborare al di sopra delle divergenze contingenti”. Così in una nota la senatrice Maria Laura Mantovani e i deputati Niccolò Invidia e Luca Carabetta del Movimento 5 Stelle.