AGENZIE NAZIONALE TEMI

SEMPLIFICAZIONI, MANTOVANI (M5S): FONDO GARANZIA PMI PRECLUSO AI CONDANNATI

Roma, 24 GEN. – “Il grande lavoro in Commissione sul decreto Semplificazioni sta portando i suoi frutti. La bella notizia è l’approvazione di un emendamento del Movimento 5 Stelle che preclude l’accesso al fondo di garanzia per le piccole e medie imprese a chi ha ricevuto condanne penali o sia destinatario di misure di prevenzione previste dalle leggi antimafia. Parliamo di un fondo molto importante – di 50 milioni di euro – che ha la funzione di dare ossigeno alle piccole e medie imprese creditrici nei confronti della pubblica amministrazione. In questo modo, chi si è macchiato di delitti contro la PA, come truffa, frode, bancarotta, resterà fuori. Sarà il giusto riconoscimento che lo Stato offre a tutti gli imprenditori onesti, che sono la maggioranza”. Così in una nota la senatrice M5S Maria Laura Mantovani.